LOGOS

Modelli ontologici per l’incontro tra domanda e offerta di servizi.


Il progetto LOGOS creerà in Toscana una rete di soggetti eterogenei (Università, PMI, enti pubblici e imprese di servizi) che favorisca la crescita di competenze e competitività di imprese operanti nel settore  ICT, attraverso un processo di trasferimento tecnologico che nello specifico ha per oggetto il tema dei modelli ontologici per la creazione e fruizione di contenuti informativi nei più variegati ambiti di interesse.

Tali architetture possono infatti consentire:la generazione automatica di portali di fruizione e contribuzione di contenuti, la risoluzione di dinamiche di match tra domanda e offerta di servizi, la generazione automatica di modelli di organizzazione dei servizi flessibili e specializzabili.

Risultati attesi delle attività progettuali sono:

  • il trasferimento tecnologico tra i soggetti partner dell’iniziativa
  • analisi delle prospettive, punti di criticità e possibili soluzioni da adottare nel prossimo futuro intorno al tema delle architetture ontologiche
  • costruzione di un percorso di progettualità da sottoporre al vaglio della Regione Toscana.


Project manager per il progetto LOGOS è Francesco Spadoni, Responsabile della Ricerca di Rigel Engineering.