Progetto LOGOS

La rete “Modelli ontologici per l’incontro tra domanda e offerta di servizi”, LOGOS, opererà attorno al tema dei modelli ontologici, quali metodologie innovative per la creazione e la fruizione di contenuti informativi, allo scopo di trasferire alle PMI tale tecnologia per la creazione di portali e piattaforme di servizi efficaci e flessibili.

L’intento è promuovere il trasferimento di tecnologie innovative alle PMI secondo dinamiche settoriali ed intersettoriali operando partnership con centri di trasferimento tecnologico ed offrendo servizi integrati al sistema impresa. Al tempo stesso la partecipazione alla rete di utilizzatori finali, quali enti pubblici ed imprese di servizi, consentirà di definire modelli ontologici relativi ad un primo gruppo di temi di interesse di estrema rilevanza pubblica quali servizi sociali, anagrafe del lavoro e gestione degli atti normativi, settori nei quali è peraltro già in atto in Toscana un sistematico percorso di integrazione di soluzioni ICT anche grazie all’apporto di molti partner del consorzio.

Elemento centrale delle attività del progetto è la creazione di una rete di soggetti complementari tra loro e in cui le specifiche competenze di ciascuno, le relazioni di workflow e orchestrazione di attività e adempimenti, rappresentano un requisito indispensabile per la creazione di una roadmap che possa essere utilizzata dalle PMI e dagli Enti Pubblici come strumento di comunicazione e relazione con i propri clienti sui domini di interesse.